-one

1-ó·ne
suff.
1. è usato produttivamente con valore accrescitivo nella formazione di sostantivi o di aggettivi alterati, spesso sostantivati: coltellone, parolona, pigrona, ubriacone; i sostantivi femminili subiscono di solito cambio di genere: fontanone, forcone, scalone; la forma femminile, sempre possibile, è usata nei casi in cui si voglia eliminare il contrasto tra il genere della base e quello del derivato o nei casi in cui si voglia indicare nel derivato il genere naturale: ragazzo / ragazzone, ragazza / ragazzona | in alcune parole l'originale valore accrescitivo del suffisso si è oscurato o parzialmente oscurato: minestrone, ombrellone, portone, trombone | in un ristretto numero di sostantivi ha funzione strumentale: cenerone, frullone, soffione | è sporadicamente aggiunto ad avverbi: benone | in alcuni casi si alterna a -oni rispetto ai cui derivati forma varianti: ginocchione / ginocchioni
2a. forma produttivamente sostantivi animati derivati da verbi, in cui indica che l'attività espressa dal verbo è svolta in maniera ricorrente o eccessiva, generalmente con connotazione peggiorativa: brontolone, guardone, imbroglione, impiccione, mangione, spaccone
2b. forma sostantivi animati denominali che indicano chi è caratterizzato da una certa qualità o particolarità, considerata negativa, espressa dal soggetto o dall'aggettivo di base: capellone, ciccione, fifona, straccione, terrone
3. forma raramente aggettivi e sostantivi etnici o geografici
4. colloq., in funzione aggettivale, con valore accrescitivo, enfatico, in genere riferito a una parola precedentemente suffissata con -one: sei un chiacchierone, ma proprio one
\
ETIMO: lat. -ōne(m).
————————
2-ó·ne
suff. TS chim.
aggiunto a sostantivi o a confissi, spec. in chimica organica, forma sostantivi maschili in cui indica la presenza di uno o più atomi di ossigeno, perlopiù in carbonili o sim.: chinone
\
ETIMO: dal gr. -ō, patronimico femm.
————————
3-ó·ne
suff. TS fis.
aggiunto a confissi, forma sostantivi maschili in cui indica entità elementari di energia o di materia: fotone, neutrone, protone
\
ETIMO: dal segmento -one di anione.
————————
4-ó·ne
suff. TS biol.
aggiunto a sostantivi o a confissi, forma sostantivi maschili che designano unità funzionali: neurone; oppure unità collettive, specifiche o subspecifiche: linneone
\
ETIMO: dal segmento -one di neurone, dal gr. neûron.

Dizionario Italiano.

Share the article and excerpts

Direct link
Do a right-click on the link above
and select “Copy Link”

We are using cookies for the best presentation of our site. Continuing to use this site, you agree with this.